lunedì 13 luglio 2009

Tzatziki...

Ogni tanto si sperimenta. E ogni tanto si fanno buchi nell’acqua! Si perché mi rendo conto che sia P che io siamo di palato molto nazional popolare, molto patriottici. Ma avevo voglia di provare qualcosa di alternativo ai soliti condimenti, inserire un alimento (il cetriolo) che non avevo ancora fatto comparsa nel nostro castello (ahahah). Bhè.. purtroppo il caro cetriolo come è entrato è anche uscito perché non c’è modo di farcelo piacere.
L’altro giorno ce ne hanno portato una borsa, e cosi ho detto "E mò che me ne faccio?" Ho cercato su internet e ho trovato il famoso tzatziki. Ho pensato fosse simpatica come idea, da servire con un pinzimonio di verdure miste.
L’idea è stata buona, P alla fine se l'è mangiato tutto, ma sono abbinamenti che devono piacere! C’è poco da girarci intorno: sono gusti molto forti e diversi dalle nostre abitudini.


Tzatziki
Ingredienti

500gr Yogurt naturale greco
2 spicchi d'Aglio
150 gr d'olio di oliva
1 Cetriolo
sale e pepe q.b.

Pelare il cetriolo e tritarne la buccia esterna. Tritarne anche l’interno e metterlo in un colino: con l’aiuto di una forchetta schiacciarlo per farne uscire tutta l'acqua di vegetazione.
Ponete lo yogurt in una ciotola, tritate l'aglio ed unitelo allo yogurt. Incorporare il cetriolo e mescolare gli ingredienti con aggiungendo lentamente l'olio d'oliva sale e pepe.

Buon appetito!




2 commenti:

sweetcook ha detto...

Ma come facevate a sapere che volevo provarlo ?:)))

stefi ha detto...

Che buonoooooo!!!!!!!!