giovedì 27 novembre 2008

Crespelle al radicchio rosso

Nel postare questa ricetta mi sento come colui che fa la scoperta dell’acqua calda… si perché non mi sto inventando proprio niente, è una di quelle ricette che si fanno da sempre, un po’ come dire.. pane e salame.. la posto perché come sapete chi segue la Zona prima di poter mangiare un piatto così dovrebbe perdere mezzo cervello nel fare tanti calcoletti, e trovarla già pronta e bilanciata ha lo stesso effetto che fanno i regali a sorpresa!
Si tratta della classicissima crespella al radicchio in versione pro Zona, 3 blocchi per due persone…

Per prima cosa ho preparato la base per le crespelle in una caraffa con l’aiuto di un frullatore ad immersione… ho unito i 3 albumi con 13gr di farina di orzo, i 50gr di latte parzialmente scremato, sale, pepe, noce moscata ed una punta di zafferano che servirà a dare colore alle crespelle.. l’ho messa a riposare in frigo. Vi chiedete perché in una caraffa… se l’avete graduata è anche meglio… perché poi sarà utile quando dovremo dividere e versare il composto per cuocere le due crespelle ;-)
In seguito ho tagliato il radicchio a striscioline sottili, l’ho lavato ed asciugato bene con una centrifuga lava verdure, poi in una casseruola ho messo 3gr di olio, la cipolla tagliata fine ed il radicchio aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua quando si asciugava un po’ troppo. Una volta cotto ho lasciato evaporare il più possibile il liquido in eccesso, poi l’ho tolto dal fuoco ed ho lasciato raffreddare...
Fare la besciamella è veramente un attimo: in una piccola casseruola mettere il latte con i 10gr di farina di orzo, il restante olio, ed una puntina di farina di semi di carruba, poi mettere sul fuoco e far raddensare. Aggiungere la noce moscata. Sarà la farina di semi di carrube a farla raddensare bene, attenzione però ai grumi!
A questo punto, tolta la caraffa dal frigo, ho unto con uno scottex sporco di olio un padellino antiaderente ed ho cotto le due crespelle.
In fine non rimane che amalgamare la ricotta con il radicchio ed 1/3 del grana, distribuire il ripieno equamente nelle crespelle, richiuderle a forma di cannellone ed adagiarle in una pirofila da forno, ricoprire con la besciamella ed il formaggio grana. Infornare qualche minuto per formare una leggera gratinatura e… buon appetito!

Ingredienti:
250gr di latte parzialmente scremato 1,25 mbC 1,25 mbP 1,25 mbG
23gr di farina d’orzo 2,25 mbC
3 albumi 1,5 mbP
140gr di radicchio rosso 0,25 mbC
40gr di cipolla 0,25 mbC
160gr di ricotta magra 2,25 mbP 2,25 mbG
20gr di formaggio grana 1 mbP 1 mbG
5gr di olio extravergine d’oliva 1,5 mbG
Farina di semi di carruba o agar agar
Noce moscata
Zafferano
Pepe
Sale

Ovviamente ho lasciato un miniblocco di carboidrati (a testa) per un frutto a vostro piacere ;-)

4 commenti:

sweetcook ha detto...

Ciao! Piecre di fare la prima visita al vostro blog, mi piace!
E mi piacciono anche queste crespelle sembrano buonissime...fameeeeeeeeeeeeeee:D

Riccio ha detto...

Ciao sweetcook... benvenuta, è un piacere leggerti... anche il tuo blog ci piace, lo visiteremo più spesso non si sa mai che ci ispiri qualche nuovo esperimento zonico! Ti terremo aggiornata... ;-)

Anicestellato... ha detto...

Ciao Riccio grazie della visita e complimenti per il blog, mi incuriosisce la zona quindi tornerò presto per una visita chiarificatrice e approfondita, a presto

Riccio ha detto...

Ciao Anicestellato... sei la benvenuta! vieni pure a trovarci sarà un piacere per noi :-)